Errorismo Tributario

domenica 20 maggio 2012

Costretti a difendersi da soli



A causa dei tanti errori dei propri avvocati e delle sviste dei Tribunali ........non siamo riusciti a difenderci dalle menzogne amministrative.
Alcuni Studi Legali Associati famosi hanno fatto un passo indietro in merito alla
pratica. Complimenti a tutti . Per non parlare poi delle Associazioni di Categoria tra cui la Confesercenti alla quale eravamo stati Associati per 14 anni .
La vostra coscienza e la vostra professionalità dov'è ?
Servi dei Servi ?

Ora basta .
La Casta degli Avvocati deve pagare con le proprie tasche le "Sviste Legali"
che effettuano nelle loro pratiche e le Commissioni Tributarie dovrebbero essere meno ciniche verso i poveri .




La storica Piccola Azienda ad impresa familiare di Roma "Non trovata dagli atti degli Studi di Settore  1999-2001-2003 '' da un Messo notificatore dell'Agenzia delle Entrate finito qualche anno più tardi in galera per Truffa , mentre il Funzionario accertatore finì in galera per estorsione e il Funzionario dell'Area Legale che si doveva occupare di un Condono Iva del lontano 1980 (già in precedenza pagato ma fatto pagare per la seconda volta) venne trovato tra i Funzionari senza titolo ed illegittimo ....
Alla contribuente non gli furono mai consegnate comunicazioni riguardanti Studi di Settore ...........
dopo 54 anni di attività con un semplice ''sconosciuta ai citofoni'' ed in questo modo alcuni ricorsi vennero considerati dalle commissioni inammissibili perchè ''non nei termini'' o tardivi per meglio intendersi e come se non bastasse la ditta dovette pagare anche all' Inps i contributi a percentuale dovuti per aver perso le cause .
Una vera e propria esecuzione amministrativa ed un fiume di denaro speso per sanare parte del debito inventato.
.....E tutto questo ad una pensionata di 70 anni che aveva interrotto la sua attività 3 anni prima .
Vergogna.
Loro fuorilegge e noi costretti a pagare .
E vorreste far cadere in prescrizione un reato del genere?

                                                                                                                   f3tta

                          Di sotto elencati parte dei nominativi dei Dirigenti senza titolo





Abbiamo cmq a disposizione tutto l'elenco completo dei Dirigenti illeggittimi di tutta Italia.
Vogliamo le scuse dalle Istituzioni e dalle Associazioni di Categoria che si sono rifiutate di difenderci con in primis la Confesercenti di Roma con la quale la commerciante è stata associata per più di 14 anni fino al giorno della pensione ed acui ha chiesto aiuto sentendosi dire che "Non bisogna sollevare il coperchio"....ma  sopratutto rivogliamo indietro i soldi e la dignità e la tranquillità che qualcuno è stato capace di sottrarci.
Abbiamo audio e video a disposizione per il web se volete!!!!!Non vorremmo arrivare ad inserirli on line per essere creduti .

Lettera al Direttore dell'Agenzia delle Entrate

" Figlio di A. , ex titolare di negozio storico a Roma , chiede ufficialmente appuntamento con Direttore dell'Agenzia delle Entrate  per chiarire atti eseguiti da messi notificatori e funzionari finiti nei guai con la Giustizia (Studi di Settore 1999-2001-2003 con notifica ex 140cpc)  e per chiarire in merito ad un Condono Iva 1980-82 valutato da un Dirigente senza titolo e fatto condonare per la seconda volta.
Urge intervento e valutazione per ipotetica autotutela " .

In nome dei Commercianti di Roma chiediamo appuntamento.
Distinti Saluti

Nel frattempo meri errori di trascrizione emergono a catena nelle Pubbliche Amministrazioni

Nel jpg per esempio rilevato errore Notaio/Trascrizione nel quale veniva inserito 
errato de cuius  ed errato codice fiscale , risultato: Immobile bloccato e quindi invendibile fino alla correzione .




Per i vessatori l'importante è portare in tribunale il povero malcapitato , non importa con quale tecnica , poi ci pensa l'amico di turno ad effettuare qualche trucchetto .....



Qualcuno dimentica di depositare le comunicazioni,qulcuno dimentica di comunicare il rinvio, qualcun'altro dimentica di depositare le memorie aggiuntive e qualcuno dimentica qual'è l'aula del Giudice competente errandola per ben due volte confondendo le competenze di un Giudice Onorario con quello di un Giudice Ordinario.Ed il cittadino nel frattempo muore di Giustizia mentre qualche legale aumenta i suoi affari,i suoi immobili e le sue fortune....... 
                                                                                    Stefano f3tta

io taglieggiato (il video)




Nessun commento:

Posta un commento